Con la bandiera francese nella foto non onorate le vittime di Nizza

Ora di nuovo tutti con la bandiera francese. La stessa bandiera di quel paese che piu di tutti (insieme agli immancabili statunitensi e inglesi, ma loro non fanno notizia, sono dati per scontati) si è reso complice e artefice dell’attuale caos mediorientale, arrivando a violare più volte (Libia e Siria) il diritto internazionale.

Centrodestra (Sarkozy) o centrosinistra (Hollande) poco cambia: l’importante è demolire i paesi che non si piegano al volere della “democrazia” (la vostra democrazia, quella fatta con i soldi degli oligarchi).

No non metto la bandiera francese da nessuna parte. Esprimo la massima solidarietà alle vittime ma non in quanto francesi bensì in quanto esseri umani.

Non mi metterò a fare supposizioni e altro. Con i “se” si fa ben poca strada e quindi non dirò che se oggi ci fosse ancora Gheddafi in Libia il Medio Oriente, il Nord Africa e l’Europa sarebbero dei posti migliori. Mi limiterò a dire che senza Gheddafi Medio Oriente, Nord Africa e Europa sono dei posti peggiori.

D.B.